Gli ultimi articoli:

Nelle prossime settimane la boa meteo-oceanografica MAMBO1, di proprietà dell’OGS e che dal 1999 è ormeggiata sul limite della Riserva Naturale Marina di Miramare, sarà oggetto di importanti cambiamenti.
E’ prevista infatti l’installazione di un innovativo sistema di misura in situ della CO2 disciolta in acqua basato su una sofisticata strumentazione che verrà collocata all’interno di una “gabbia” opportunamente realizzata e fissata ad una certa profondità al di sotto dello scafo.

boa_mambo
Sul sito dell’OGS http://www.ogs.trieste.it il dettaglio delle novità riguardanti la boa che intende così configurarsi non più solo come una infrastruttura per il monitoraggio chimico-fisico delle acque costiere ma anche come piattaforma di studio dei principali processi che caratterizzano la concentrazione in mare della CO2.



2 Commenti

  1. voltolina diego on venerdì 21, 2011

    Come mai non siete aggiornati con i dati della vostra boa,infatti oggi 28-7 2013 siete ancora fermi al 25-7.Faccio presente che i dati della boa di Pirano sono sempre aggiornati.Questa è la seconda volta che vi scrivo senza ricevere una Vostra risposta Vi saluto
    diego
    (mi piace pescare è mi servono per conoscere le condizioni del mare)

  2. admin on venerdì 21, 2011

    La BOA MAMBO non è esattamente nostra anche se delimita i confini dell’AMP Miramare.
    La proprietà come anche la gestione è di OGS che ne gestisce i dati (aggiornamenti compresi).
    Come dicono loro sul sito: Con cadenza semi-oraria effettua misure meteo-marine i cui dati sono accessibili in NEAR REAL TIME.
    Al caso può utilizzare questo indirizzo per avere invece in REAL TIME quelli della boa di Pirano
    http://www.meteomin.it/Dati_Meteo/Dati_Boe_Min_Max.asp
    è sufficiente selezionare boa pirano per avere i dati in real time.
    Saul